Il nuovo lucernario a cupola F100 in versione circolare

... ... ...    
Comfort
  • NOVITÀ: il nostro lucernario a cupola F100 CI-System in versione circolare è BIM-Ready - Scaricare su bimobjects.com
  • il lucernario a cupola è dotato di serie di battente apribile. I dispositivi di aerazione possono essere installati a posteriori in qualsiasi momento.
  • installazione sicura e agevole su tetti e sistemi di impermeabilizzazione di diverse tipologie.
lucernario-a-cupola-circolare-02
  • disponibile in versione fissa e apribile
  • versione a doppia e a tripla parete e a doppia parete+PC
  • diametri disponibili: 60 cm, 80 cm, 90 cm, 100 cm, 120 cm, 150 cm, 180 cm
  • altezze basamento: 30 cm, 50 cm, 70 cm
  • per informazioni sui nostri lucernari a cupola vi invitiamo a rivolgervi al vostro referente
     


Dettagli di raccordo basamenti

Profilo di accoppiamento in PVC rigido

Profilo di accoppiamento in PVC rigidoIl profilo di accoppiamento in PVC rigido viene laminato in produzione direttamente nella flangia di ancoraggio e saldato ermeticamente negli angoli. Le guaine isolanti ad alto tenore di polimeri (PVC e VAE), utilizzate per la coibentazione del tetto, possono essere unite direttamente alla flangia mediante saldatura ad aria calda.

Raccordo bituminoso

Raccordo bituminoso

Applicazione della guaina bituminosa senza limitazione

Raccordo bituminoso

isoterme-cupolaF100

isoterme-TIP
L’interazione energetica in tutte le aree della struttura tra i singoli componenti del sistema come lastra di copertura, telaio di sostegno, sistema di guarnizioni e basamento garantisce ottimi valori Ur. A tale proposito sono fondamentali fattori quali la scelta dei materiali, la geometria dei componenti, la configurazione generale e l’isolamento termico.
Le isoterme sono linee caratterizzate dalla medesima temperatura che visualizzano il beneficio conseguibile dal cliente. L’isoterma dei 10°C (linea rossa nella figura) è una grandezza fissa utilizzata nella fisica delle costruzioni. Se questa linea cade al di fuori della struttura, in quell’area si possono formare condensa o addirittura brina. Di contro, l’andamento ideale e lineare dell’isoterma dei 10°C all’interno della struttura riduce drasticamente il rischio di formazione di condensa sul lato interno della struttura in caso di temperature esterne basse. L’isoterma dei 10°C deve essere calcolata secondo determinate condizioni.

L’ottimizzazione dell’isoterma finalizzata a ottenere una perfetta termoisolazione in tutte le aree senza punti deboli è una garanzia di raggiungimento della termoregolazione perfetta in tutte aree della struttura. Il nome che LAMILUX ha dato a questo sistema produttivo privo di ponti termici è TIP, che sta per: Total Insulated Product.