Il nuovo lucernario a cupola F100

La nuova frontiera dell’efficienza energetica, della stabilità e della sicurezza.

Con il nuovo lucernario a cupola monolitica F100, il lucernario classico si reinventa per adattarsi al tetto piano. Seguiteci in queste pagine in un viaggio allo scoperta di soluzioni tecnologiche e di design nel futuro dell’edilizia. 
Efficienza energetica
  • La cupola F100 di LAMILUX soddisfa i requisiti di cui alla norma EnEV 2014.
  • Basamento in vetroresina rivestito su tutta la superficie con strato termoisolante con coefficiente di trasmittanza termica = 0,9 W/m²K.
  • Sistema di raccordo alla muratura ideale sotto il profilo termico (per esempio, flangia di ancoraggio termoisolata).
  • Struttura completamente priva di ponti termici per coefficienti di trasmittanza termica ottimizzati ed un ridotto rischio di condensa.
  • Il bilancio energetico non è mai stato così facile: per le coperture in vetro PR60 CI-System esiste una Dichiarazione ambientale di prodotto globale regolamentata dalle norme ISO 14025 e EN 15804 (EDP - Modulo A1 - D)

Sicurezza e evacuazione di fumo e calore

Stabilità
  • NOVITÀ: il primo lucernario a cupola al mondo con impermeabilità testata in caso di precipitazioni intense e bufere (DRI 3,0 m²/s con una misura di riferimento di 120 x 120 cm)
  • EN 1873 - Resistenza ai carichi di neve e vento testata secondo la prima normativa europea per la marcatura delle cupole monolitiche
 
Comfort
  • NOVITÀ: il nostro lucernario a cupola F100 CI-System è BIM-Ready - Scaricalo su bimobjects.com
  • La cupola monolitica è dotata di serie di battente apribile. I dispositivi di apertura possono essere installati a posteriori in qualsiasi momento.
  • Installazione sicura ed agevole su tetti e sistemi di impermeabilizzazione di diverse tipologie.
Disponibili in alternativa: basamenti in alluminio e lamiera d’acciaio
Basamenti speciali - Soluzioni ad hoc per qualsiasi tipo di tetto piano
Dettagli di raccordo basamenti
Cupola monolitica circolare F70



Basamento speciale

Per una maggiore trasmissione della luce: LAMILUX reflective

csm-reflective-fe-055418f5e8
• il valore di trasmissione della luce del lucernario aumenta fino al 50% grazie al principio brevettato del rivestimento in alluminio e materiale ad alto potere riflettente
• risparmio fino al 33% dei costi per l’illuminazione artificiale
• elevata luminosità interna grazie a superfici di grande qualità



Soluzioni ad hoc per qualsiasi tipo di tetto piano

I tetti piani possono essere realizzati con varie tecniche, ad esempio con guaine coibentanti o in lamiera. A seconda del metodo impiegato, variano anche le tipologie di raccordo dei basamenti alla struttura esistente. Il raccordo ideale dipende comunque soprattutto dai materiali utilizzati.


Basamento LAMILUX in lamiera d’acciaio

Basamento LAMILUX in lamiera d’acciaio • Al contrario dei telai di testa in profilato metallico, lo speciale profilo di raccordo in materiale plastico impedisce la formazione di ponti termici.
• Perfetto raccordo meccanico con diverse tipologie di guaine per la coibentazione del tetto.
• Disponibile, a scelta del cliente, con o senza isolamento termico.
• Altezza: 30, 40 o 50 cm.
• Disponibile anche in versione verniciata (RAL 9002, bianco sporco).
• Basamento in lamiera d’acciaio: classe di resistenza al fuoco A1.

Basamento LAMILUX in alluminio

Basamento LAMILUX in alluminio• Per tetti piani e sagomati
• Realizzazione calibrata in base alle caratteristiche  dell’edificio.
• Adeguamento alle caratteristiche della flangia di base.
• Basamento termoisolato disponibile anche con flangia di ancoraggio piatta.
• Idoneo all’installazione solo su edifici che non abbiano esigenze di termoisolazione.
• Flangia di ancoraggio disponibile sia in versione profilata che in versione piatta (dotata, facoltativamente, di isolamento termico sul lato inferiore, vedi figura)

 Basamento LAMILUX in vetroresina con flangia di ancoraggio angolata o con profilo grecato


 Basamento LAMILUX in vetroresina con flangia di ancoraggio angolata• Con flangia di ancoraggio angolata o con profilo grecato (passo d’onda 177/51 per pannelli di lunghezza 250 cm o 310 cm)



Dettagli di raccordo basamenti

Profilo di accoppiamento in PVC rigido

Profilo di accoppiamento in PVC rigidoIl profilo di accoppiamento in PVC rigido viene laminato in produzione direttamente nella flangia di ancoraggio e saldato ermeticamente negli angoli. Le guaine isolanti ad alto tenore di polimeri (PVC e VAE), utilizzate per la coibentazione del tetto, possono essere unite direttamente alla flangia mediante saldatura ad aria calda.

Guaina di raccordo

 Guaina di raccordoIl basamento è dotato di una guaina di raccordo preaccoppiata in fabbrica. La guaina viene applicata al basamento in base alle prescrizioni del costruttore in modo da rivestire il basamento sull’intero perimetro. La guaina viene inoltre fissata meccanicamente con uno speciale profilo in alluminio. Il punto superiore di giunzione al basamento viene ulteriormente sigillato con un collante poliuretanico.

Raccordo bituminoso

Raccordo bituminoso

Applicazione della guaina bituminosa senza limitazione

Raccordo bituminoso

NOVITÀ: LAMILUX Safety Net

La griglia anticaduta LAMILUX viene montata tra le lastre di copertura del lucernario e garantisce una protezione permanente contro le cadute.

f100-safety-net
  • illuminazione pressoché piena degli spazi sottostanti
  • possibilità di installazione a due o tre pareti
  • da foro solaio 80/80 cm fino a foro solaio max. 200/350 cm
  • certificazione ai sensi della norma GS-BAU-18

Griglia anticaduta / antieffrazione

Griglia anticaduta / antieffrazione
  • Protezione anticaduta permanente certificata dall’associazione di categoria
  • Protezione antieffrazione a norma ENV 1627
  • Installabile anche a posteriori (in caso di cambio della destinazione d’uso)

Griglia anticaduta a taglio laser LA 120

csm-f100-dsg-a-taglio-laser-fc453ea9f7
  • griglia anticaduta a taglio laser in lamiera d’acciaio galvanizzata
  • maggiore luminosità grazie alla lamiera d’acciaio
  • test a 1.200 joule



Meccanismi di apertura della cupola F100

Dispositivo di apertura manuale con asta a manovella

Dispositivo di apertura manuale con asta a manovella
  • Tipo EM (in configurazione singola o tandem)
  • Altezza di apertura circa 28 cm
  • Lunghezze disponibili per le aste a manovella:
    150, 200 cm, aste allungabili 150-300 e 200-400 cm



Attuatore elettrico 230V 

Attuatore elettrico 230V
  • Tipo EM (in configurazione singola o tandem)
  • Tensione di alimentazione: 230 V
  • Altezza di apertura 30 o 50 cm
  • Grado di protezione: IP 54
  • Controllo fine corsa e salvamotore termico


Attuatore elettrico 24V

Attuatore elettrico 24V
  • Tipo EM (in configurazione singola o tandem)
  • Incl. fine corsa
  • Tensione di alimentazione: 24 V
  • Altezza di apertura 30, 50, 75 o 100 cm
  • Grado di protezione: IP 54


Dispositivo di apertura con cilindro pneumatico

Dispositivo di apertura con cilindro pneumatico
  • Tipo EM (in configurazione singola o tandem)
  • Incl. fine corsa
  • Tensione di alimentazione: 24 V
  • Altezza di apertura 30, 50, 75 o 100 cm
  • Grado di protezione: IP 54




Comodo passatetto d’entrata/d’uscita 

Comodo passatetto d’entrata/d’uscita  
  • Indispensabile per l’esecuzione di lavori di manutenzione e riparazione su tetti piani
  • Passatetto d’uscita combinabile, a scelta del cliente, con funzione di aerazione o con passatetto di entrata
  • Apertura manuale (chiusura a leva e molle a gas)
  • Azionamento con motore elettrico (24V con centralina di comando) possibile fino a dimensioni di 120 cm x 240 cm.

Protezione frangisole con lamiera forata ad effetto “fogliame” 

Protezione frangisole con lamiera forata ad effetto “fogliame”
  • Lamiera forata (su richiesta verniciabile in tutti i colori RAL)
  • Protezione antigrandine

Sistema di ombreggiamento con veneziana

Sistema di ombreggiamento con veneziana
  • Sistema di ombreggiamento, azionato da motore elettrico
  • Fissato sui lati interni del basamento

Zanzariera

Zanzariera
  • Integrata direttamente nel basamento

Ventilatore

Ventilatore
  • Con cappa parapioggia
  • Per l’aerazione e il ricambio dell‘aria nei locali
  • Integrato nel basamento di 50 cm
  • Portata: 840 m³/h
  • Grado di protezione: iP44


Aeratore per piccoli ambienti

Aeratore per piccoli ambienti
  • Integrato nei basamenti di 30, 40, e 50 cm di altezza
  • Regolazione dei giri del motore
  • Protezione parapioggia incl. zanzariera integrata
  • Portata: 180 m³/h
  • Grado di protezione: IP34


DPI

Punto di ancoraggio in acciaio
  • Punto di ancoraggio in acciaio inossidabile per il fissaggio dei dispositivi di protezione individuale (DPI)
  • Restato ai sensi della norma DIN EN 795-1996


Sensore vento e pioggia

Sensore vento e pioggia
  • Rilevamento della la presenza di vento e pioggia e invio di un segnale alla centralina di controllo che comanda la chiusura o l’apertura automatica della cupola

Contatto reed

cupolaf100reed
  • un interruttore magnetico montato all’interno del telaio per operazioni di commutazione senza contatto
  • segnalazione della posizione del lucernario (aperto/chiuso)
  • possibilità di collegamento all’impianto d’allarme
Dimensioni
Materiali delle lastre
Componenti della costruzione
Efficienza energetica





Dimensioni

Gesamtschnitt-2D-dimensioni   


Lucernario F100 
Dimensioni disponibili = Foro solaio in cm
 cm  cm cm cm cm
 50/100
 100/100  120/120  150/150 200/200 
 50/150 100/150 120/150 150/180 200/250
 60/60
 100/200 120/180 150/200 225/225
 60/90 100/240 120/240 150/210 300/300
 60/120 100/250 120/250 150/240 
 70/135 100/300 120/270 150/250 
 80/80 100/400 125/125 150/270 
 80/150  125/250 150/300 
 90/90   125/470 180/180 
 90/120  135/230 180/240 
 90/145  140/140 180/250 
  
 180/270 

   180/320 


Lastre di copertura


La nostra vasta gamma di lastre di copertura consente di soddisfare le esigenze più svariate della clientela:
  • luce naturale, trasparenza, orientamento e diffusione della luce
  • ombreggiamento – termoregolazione
  • termoisolazione
  • insonorizzazione
  • autopulizia
  • sicurezza – protezione contro le cadute e protezione antieffrazione


Materiali delle lastre
  • Plexiglas (PMMA)
  • Polietilene resistente (PETG)
  • Policarbonato (PC)
  • Vetroresina (PRFV)

NB: in caso di incendio non vi è caduta di gocce/parti incandescenti dalle cupole in PMMA e in vetroresina. Le lastre in vetroresina sono inoltre testate ai sensi della norma DIN 4102-7 come coperture resistenti agli incendi che si sviluppano sul lato esterno del tetto. Il PETG è un materiale
difficilmente infiammabile e non forma gocce incandescenti in caso di incendio.

Lastre speciali (su richiesta):
  • Calotta oscurante realizzata con pannelli sandwich termoisolati, lastre di copertura opalescenti in vetroresina o plexiglas, lastre heatstop e in PC.

Cupola F100 due pareti
Cupola F100 due pareti

Coefficiente Ug:
ca. 2,7 W/(m²K)
Abbattimento acustico: ca. 24 dB
Trasmissione luce:
ca. 73 %

 
Cupola F100 tre pareti
Cupola F100 tre pareti

Coefficiente Ug:ca. 1,8 W/(m²K)
Abbattimento acustico:
ca. 24 dB
Trasmissione luce: ca. 64 %

 
Cupola F100 quattro paretiCupola F100 quattro pareti

Coefficiente Ug: ca. 1,6 W/(m²K)
Abbattimento acustico: ca. 24 dB
Trasmissione luce:ca. 63 %


Cupola F100 PMMA due pareti + PC16Cupola F100 PMMA due pareti + PC16mm

Coefficiente Ug:  ca. 1,3 W/(m²K) 
Abbattimento acustico: 
 ca. 24 dB
Trasmissione luce:
 ca. 40 %

 
csm_F100_PC10_0bf48e1db1Vetratura pluricamera in policarbonato PC10mm

Coefficiente Ug:  ca. 2,5 W/(m²K) 
Abbattimento acustico: 
 ca. 17 dB
Trasmissione luce:
 ca. 61 %

 
csm_F100_PC10_6_7a5b91ffc5Vetratura pluricamera in policarbonato PC10mm + PC 6mm

Coefficiente Ug:  ca. 1,4 W/(m²K) 
Abbattimento acustico: 
 ca. 17 dB
Trasmissione luce:
 ca. 50 %



Componenti della costruzione

profil F100 kuppel


Profilo del telaio rinforzato con fibra di vetro (brevetto)

von-innen-kopie-003-01Lo speciale rinforzo parziale in fibra di vetro integrato nella parte inferiore e superiore del profilo garantisce un’elevatissima stabilità. Eventuali forti sollecitazioni causate dalle forze di “risucchio“ del vento vanno a provocare solo una lieve deformazione del telaio consentendo alla copertura della cupola di rimanere sempre ermeticamente chiusa sul basamento. Dato che il rinforzo parziale in fibra di vetro assorbe le forze di trazione, il profilo risulta estremamente resistente alla flessione. Il telaio è conforme ai requisiti della norma DIN 18234-4.


Gancio di arresto lastra

glasleiste-01Un profilo sagomato in PVC garantisce il perfetto trasferimento dei carichi. Il gancio di arresto di sicurezza e la scanalatura perimetrale agevolano il montaggio della ferramenta.


Sistema a doppia guarnizione

dichtung-01Le guarnizioni coestruse montate sia sul profilo del telaio che sul fermavetro combaciano con la superficie di appoggio del basamento. Le guarnizioni interne si sovrappongono a “T“ negli angoli formando quattro camere isolanti separate che prevengono la formazione di ponti termici garantendo al sistema un’ottimale efficienza energetica.
Il sistema a doppia guarnizione conferisce, inoltre, al sistema una maggiore insonorizzazione e una migliore tenuta alla pioggia battente.


Estetica e design

kontur-01Funzionalità e design sono un binomio inscindibile nei prodotti LAMILUX. Sul lato esterno il telaio di sostegno è caratterizzato da una marcata nervatura e da un profilo bombato, biconvesso con giunti saldati.Risultato: ottimo scolo dell'acqua con buona capacità autopulente e elevata resistenza alla flessione.


Basamento in vetroresina: stabilità e termoisolazione in numerose varianti

ak-waermedaemmung-01Il basamento rappresenta la struttura di sostegno del lucernario e il raccordo ideale - in termini di termoisolazione - alla struttura muraria. I basamenti in vetroresina prefiniti di LAMILUX sono privi di CFC, colorati con pigmenti bianchi e termoisolati con schiuma poliuretanica. Sono inoltre sigillati a tenuta ermetica. In caso di incendio non vi è caduta di gocce/parti incandescenti. I basamenti LAMILUX sono caratterizzati da una sezione scatolata chiusa – questo offre un‘ottima stabilità e resistenza alla torsione. Nel basamento in vetroresina possono essere laminati in fase di produzione diversi inserti metallici. È così garantito un sicuro ancoraggio dei componenti di ferramenta e dei dispositivi di protezione individuale (DPI) in conformità alla norma EN 795-1996.
I basamenti LAMILUX possono essere prodotti in numerose varianti per ciò che riguarda l’altezza e l’angolo di incli-nazione. Offrono inoltre svariate soluzioni per il collegamento alla muratura, ad esempio mediante la flangia di ancoraggio termoisolata – su richiesta con strato termoisolante di spessore variabile.


Efficienza energetica

isotherme-liku-01 

tip-label-02
Le straordinarie proprietà termoisolanti della cupola F100
sono il frutto di accurate analisi termiche. Attraverso la corretta interazione energetica tra le singole componenti del sistema, come tra la lastra di copertura, il telaio di sostegno
e le guarnizioni, è possibile ottenere ottimi coefficienti di isolamento termico.
Determinante a tale proposito è la scelta dei materiali, la geometria dei componenti e dell‘intera costruzione e il tipo di isolamento termico.

Le isoterme sono linee che congiungono punti di uguale temperatura (linea rossa nella figura ) e quantificano il beneficio termico conseguibile dal cliente. L‘isoterma dei 10°C è, nella fisica delle costruzioni, una grandezza critica. Se questa linea cade al di fuori della struttura, in quella precisa area si può formare condensa o addirittura brina. Se l‘isoterma dei 10°C si sviluppa con un andamento ideale si riduce drasticamente il rischio che si formi condensa sul lato interno della struttura in caso di basse temperature esterne. Il calcolo dell’isoterma dei 10,0°C deve essere eseguito nel rispetto delle prescritte condizioni minime.1

Ottimizzare l’isoterma per assicurare una perfetta termoisolazione in tutte le aree della struttura, senza punti deboli, è una garanzia di raggiungimento della massima efficienza energetica. TIP è il nome che LAMILUX ha dato a questo sistema produttivo, privo di ponti termici, che sta per: Total Insulated Product