Lucernario in vetro a piramide FP

Lucernario in vetro a piramide (FP) / a diamante (FW)

Con i lucernari in vetro a piramide FP o a diamante FW della serie lucernari in vetro F LAMILUX  , proponiamo elementi singoli per tetti piani di pregevole design, che consentono di soddisfare tutti gli aspetti delle costruzioni moderne e dell’efficienza energetica, permettendo di realizzare anche soluzioni architettoniche molto complesse.
Efficienza energetica
  • Ambienti interni estremamente luminosi con un’ampia gamma di lastre in vero vetro
  • Ottimo isolamento termico con un sistema assolutamente privo di ponti termici
  • Gestione dell’energia con sistemi intelligenti di aerazione e ventilazione, sistemi frangisole e oscuranti
  • Basamenti termoisolati in vetroresina con valore U < 0,9 W/m²K
  • Sistema ideale di raccordo alla muratura (p.es. flangia di base termoisolata )

Sicurezza

  • Sicurezza contro le cadute dall’alto (GS-BAU-18)
  • Minima formazione di condensa sui lati interni del vetro, sui profili del telaio e sulle traverse grazie alla realizzazione di una struttura a taglio termico

Comfort

  • Clima interno gradevole con sistemi di aerazione e ventilazione naturali e di regolazione dell’apporto di energia termica solare
  • Elevato abbattimento acustico dei vetri (ai sensi EN ISO 140-3 fino a 45 dB)
  • Telecomando di facile utilizzo per l’apertura e la chiusura del lucernario e della tenda frangisole
  • Lucernario e basamento sono forniti completamente pre-montati in fabbrica, con battente apribile e, pertanto, dotabili in qualsiasi momento di sistema di apertura.

Design

  • Aspetto filigranato: creato con eleganti profili molto sottili sia sul lato interno che su quello esterno
  • Linee pulite senza viti a vista
  • Ampia gamma di colori a scelta tra le tonalità RAL

Lucernario in vetro a diamanteLucernario in vetro a piramide
Lucernario in vetro FW -
a diamante

Lucernario in vetro FP -
a piramide


Dettagli di raccordo basamenti

Profilo di accoppiamento in PVC rigido

Profilo di accoppiamento in PVC rigido Il profilo di accoppiamento in PVC rigido viene laminato in produzione direttamente nella flangia di ancoraggio e saldato ermeticamente negli angoli. Le guaine isolanti ad alto tenore di polimeri (PVC e VAE), utilizzate per la coibentazione del tetto, possono essere unite direttamente alla flangia mediante saldatura ad aria calda. 

Guaina di raccordo

Guaina di raccordoIl basamento è dotato di una guaina di raccordo preaccoppiata in fabbrica. La guaina viene applicata al basamento in base alle prescrizioni del costruttore in modo da rivestire il basamento sull’intero perimetro. La guaina viene inoltre fissata meccanicamente con uno speciale profilo in alluminio. Il punto superiore di giunzione al basamento viene ulteriormente sigillato con un collante poliuretanico.

Raccordo bituminoso

Raccordo bituminoso  Applicazione della guaina bituminosa senza limitazione. 
 Raccordo bituminoso  
Dispositivi di aerazione

A seconda delle dimensioni e del peso del vetro è possibile scegliere fra le seguenti varianti:
  • azionato a mano
  • 230 V - anche con motore a catena a scomparsa incl. canale passacavi a scomparsa
  • 24 V – su richiesta

Protezione frangisole
  • Interna con tiranti di sicurezza 
  • Esterna in versione tapparella 
  • Integrata fra le lastre 
  • Esterna, fissa (protezione frangisole con lamiera forata a effetto “fogliame“)

Aspiratore per piccoli ambienti 
  • per i basamenti LAMILUX di 30, 40 e 50 cm di altezza
  • Portata: 180 m³/h
  • Grado di protezione: IP34

Passatetto
  • con molle a gas
  • per vetro a due strati fino ad una grandezza di 100 x 100 e una inclinazione di 30°
  • per vetro a tre strati fino ad una grandezza di 90 x 90 e una inclinazione di 30°
 
Punto di ancoraggio

 Punto di ancoraggio
  • Punto di ancoraggio in acciaio inossidabile per il fissaggio del DPI
  • a norma DIN EN 795-1996

Sensore vento e pioggia

Sensore vento e pioggia
  • Per la chiusura automatica del lucernario in caso di vento e pioggia e successiva riapertura
  • Per l’azionamento dei lucernari singoli o in gruppo

Telecomando

Funk_Fernbedienung1
  • Il telecomando consente di controllare comodamente il funzionamento della protezione frangisole e del motore di ventilazione.
Lastre di copertura
Efficienza energetica
Dettagli costruttivi
Basamento in vetroresina

 
Dimensioni

 Lucernari FP/FW
 Dimensioni richieste = Foro solaio in cm
 cm cm cm
 50/100 100/100 150/150
 50/150 100/150 150/180
 60/60 100/200 150/200
 60/90 100/250 150/250
 60/120 100/300 150/300
 70/135 120/120 180/180
 80/80 120/150 200/200
 80/150 120/180 
 90/90 120/240 
 90/120 120/270 
 90/145 125/125 
  125/250 


Lastre di copertura


La nostra vasta gamma di lastre di copertura consente di soddisfare le esigenze più svariate della clientela:
  • luce naturale, trasparenza, orientamento e diffusione della luce
  • ombreggiamento – termoregolazione
  • termoisolazione
  • insonorizzazione
  • autopulizia
  • sicurezza – protezione contro le cadute

Tipo Descrizione del vetroValore UgTrasmissione della luce Trasmissione di energia - Fattore solareAbbattimento acustico
W103 Vetro isolante e temperato* con pellicola interna opale1,1 W/m²K 54 %59 %38 dB
W104Vetro isolante1,1 W/m²K 80 %57 %38 dB
W105Vetro isolante con pellicola interna opale1,1 W/m²K 54 %54 %38 dB
W100Vetro isolante e autopulente - BIOCLEAN
1,1 W/m²K
 80 %57 %38 dB
W101Vetro isolante con 3 strati di  vetro - CLIMATOP
0,6 W/m²K
 72 %51 %39 dB
S111Vetro isolante e schermante** (60/30 neutro)1,0 W/m²K 61 %30 %38 dB
 
* temperato = il vetro temperato viene ottenuto per indurimento tramite trattamento termico 

** schermatura = trattamento al esterno del vetro


Efficienza energetica

isoterme Le isoterme sono linee di uguale temperatura con cui è possibile quantificare i benefici che il cliente può trarre da un sistema. L’isoterma dei 10°C è, ad esempio, una grandezza fissa introdotta nella fisica delle costruzioni. Quando questa linea oltrepassa il perimetro della costruzione, in quell’area si forma condensa o addirittura rugiada.

Dettagli costruttivi

4a7ba193c1Design Termoattivo

Componente brevettato, montato sotto il profilo di supporto della vetratura, caratterizzato da nervature di ampia superficie che assorbono una maggiore quantità di energia dall’aria ambiente, aumentando in tal modo la temperatura sul lato interno del telaio in alluminio, con la conseguenza di assicurare un’isoterma lineare all’interno del sistema. 

Basamento in vetroresina

Stabilità e termoisolazione in numerose varianti

Il basamento rappresenta la struttura di sostegno del lucernario e il raccordo ideale - in termini di termoisolazione - alla struttura muraria. I basamenti in vetroresina prefiniti di LAMILUX sono privi di CFC, colorati con pigmenti bianchi e termoisolati con schiuma poliuretanica. Sono inoltre sigillati a tenuta ermetica. In caso di incendio non vi è caduta di gocce/parti incandescenti. I basamenti LAMILUX sono caratterizzati da una sezione scatolata chiusa – questo offre un‘ottima stabilità e resistenza alla torsione. Nel basamento in vetroresina possono essere laminati in fase di produzione diversi inserti metallici. È così garantito un sicuro ancoraggio dei componenti di ferramenta e dei dispositivi di protezione individuale (DPI) in conformità alla norma EN 795-1996.

I basamenti LAMILUX possono essere prodotti in numerose varianti per ciò che riguarda l’altezza e l’angolo di inclinazione. Offrono inoltre svariate soluzioni per il collegamento alla muratura, ad esempio mediante la flangia di ancoraggio termoisolata – su richiesta con strato termoisolante di spessore variabile.